Plateatico gratuito a bar e ristoranti

Plateatico gratuito a bar e ristoranti

Il Governo ha inserito nel cosiddetto Decreto Rilancio la sospensione del pagamento della tassa per il suolo pubblico (Tosap) valida per le imprese di pubblico esercizio, titolari di concessioni o di autorizzazioni di suolo pubblico, fino al 31 ottobre 2020. Si è quindi formalizzato un atto che consente le autorizzazioni in deroga al regolamento vigente: una liberalizzazione senza precedenti attuata per agganciare la Fase2 e aiutare bar e ristoranti, in particolare, a gestire i nuovi criteri del Decreto e le Linee guida di Regione Lombardia.
Con una procedura estremamente semplice si consente agli esercizi di ristorazione e somministrazione di chiedere, gratuitamente, plateatici incrementando (anche rispetto al passato) la superficie occupabile, ovviamente ferme restando le disposizioni in materia di sicurezza e incolumità pubblica e con il vaglio degli uffici comunali.
Si tratta di un’iniziativa per favorire gli esercizi pubblici, che nei mesi scorsi sono stati penalizzati dal lockdown.
Il Comune di Graffignana ha deciso di recepirla come misura di compensazione per quello che il Coronavirus ha tolto ai bar e ai ristoranti.
L’iniziativa è stata apprezzata dagli esercenti che hanno inoltrato richieste all’Amministrazione Comunale.
Alcuni al momento, invece, hanno valutato di non ampliare. Allargando il plateatico si darà modo ai bar di rispettare anche il distanziamento previsto dalle normative a tutela della salute.

error: Content is protected !!