Piano sicurezza nella zona collinare

Piano sicurezza nella zona collinare

Il problema della sicurezza sul nostro territorio è serio ed ha la nostra attenzione fin dal primo giorno di mandato elettorale. Abbiamo sottoscritto il protocollo d’intesa, con la Prefettura di Lodi, per il Controllo del Vicinato e siamo a ridosso della fase esecutiva del progetto. Abbiamo già a disposizione la segnaletica e raccolto poco meno di un centinaio di adesioni, da parte dei cittadini entusiasti, in grado di coprire buona parte del territorio, compresa la zona collinare. Siamo in attesa, causa pandemia, di organizzare gli incontri necessari per la formazione dei cittadini e la nomina dei coordinatori. Un doveroso ringraziamento alle Forze dell’Ordine ed in particolare alla Polizia Locale, ai Carabinieri di Borghetto Lodigiano e al comandante Antonio Giaconella per il supporto.
Abbiamo approvato all’ultimo Consiglio Comunale il nuovo piano telecamere che prevede il potenziamento della struttura in essere tra cui, per la prima volta, l’inserimento di dispositivi di controllo anche sul territorio collinare.
Abbiamo ripreso in mano il progetto del PLIS della collina di San Colombano: finalmente c’è grande armonia e sintonia tra gli amministratori. Riteniamo che l’approccio migliore sia quello di ritornare ad essere protagonisti del nostro territorio, portando le persone a vivere gli spazi del centro abitato e della collina. In questo senso, diverse sono le iniziative già calendarizzate (sospese causa Covid-19) che intendiamo riprendere quanto prima. Dalla Giornata Ecologica del Parco alle passeggiate del Gruppo di Cammino, dal progetto “Musica in collina” alla Camminata Ecologica della ProLoco.

error: Content is protected !!